Categoria: News

Come stanno gli anfibi?

La migrazione primaverile di rane e rospi è praticamente conclusa, mentre la Salamandra di Aurora continua a guardarci dall’alto dell’Altopiano di Vezzena.La seconda edizione di “Vezzena, l’Altopiano si racconta” in programma dal 25 al 28 aprile a Levico Terme è

Un libro al mese. Stefano Mancuso “Fitopolis, la città vivente”

FITOPOLIS, LA CITTA’ VIVENTEStefano Mancuso2023Editori Laterza “Il fatto inelubile da cui partire, dunque, è che nei prossimi anni il riscaldamento globale trasformerà il nostro clima e l’ambiente in cui viviamo con una forza che non abbiamo mai sperimentato prima dell’intera

Un bosco molto coinvolgente

Spesso associamo alla parola “bosco” solo gli alberi, che sono in effetti la sua espressione più visibile, ma non sono assolutamente l’unica.Se siamo un po’ più lungimiranti prendiamo in considerazione anche lo strato arbustivo, ma raramente ci soffermiamo a pensare

Studenti del “Curie” alla scoperta dei laghi del perginese

Un’intera giornata dedicata a conoscere l’ambiente e le particolarità dei laghi del perginese quella dedicata il 14 marzo scorso da un gruppo di studenti dell’Istituto di istruzione “Marie Curie” di Pergine.Partenza dalla Riserva naturale provinciale del Lago Pudro dove è

Qual è il significato del bosco?

Il “Lunedì della Rete” di marzo è dedicato a un approfondimento su che cos’è il bosco, sulla ricchezza e l’importanza della grande biodiversità che lo caratterizza e sull’importanza del valore culturale della foresta.Ce ne parlerà Lucio Sottovia, dell’Associazione forestale del

Le decisioni della Conferenza

Nella seduta del 12 marzo 2024 la Conferenza della Rete, convocata in modalità mista, ha dato il via libera a una nutrita serie di iniziative:-il “progetto di sistema” triennale con WWF Trentino che prevede “I lunedì della Rete” e una

Un libro al mese. Marco Valsesia “La vita segreta delle api”

LA VITA SEGRETA DELLE APIMarco Valsesia2023Longanesi «Le api sono l’unico essere vivente del pianeta che è stato in grado di lasciarsi “addomesticare” dall’uomo, continuando a mantenere praticamente intatto il proprio istinto selvatico. Non è un primato eccezionale?»Marco Valsesia oggi gestisce